Ciant da li ciampanis/ Chant of the church bells by Pier Paolo Pasolini

Ciant da li ciampanis Pier Paolo Pasolini Co la sera a si pièrt ta li fontanis il me país al è colòur smarít. Jo i soi lontàn, recuardi li so ranis, la luna, il trist tintinulà dai gris. A bat Rosari, pai pras al si scunís: jo i soj muàrt al ciant da li ciampanis.…Read more Ciant da li ciampanis/ Chant of the church bells by Pier Paolo Pasolini

La grandezza terrena/ Earthly greatness by Erri De Luca

  La grandezza terrena Erri De Luca 02 ottobre 2018 Oggi traduco una poesia. Scritta da Arthur Guiterman, americano (1871-1943), ha per titolo: Sulla Vanità Della Grandezza Terrena   Le zanne che si azzuffarono in gigantesche risse) di mastodonti, sono diventate palle di biliardo. La spada di Carlomagno Il Giusto è ossido di ferro, ruggine…Read more La grandezza terrena/ Earthly greatness by Erri De Luca

Temporale/ Storm by Giovanni Pascoli

  Temporale Giovanni Pascoli Un bubbolìo lontano. . . Rosseggia l’orizzonte, come affocato, a mare: nero di pece, a monte, stracci di nubi chiare: tra il nero un casolare: un’ala di gabbiano. . Storm Giovanni Pascoli In the distance, rumbling… Red glows the horizon, as if ablaze, at sea: black as pitch, the mountain, clouds…Read more Temporale/ Storm by Giovanni Pascoli

Per un bel giorno/ For one fine day by Attilio Bertolucci

  Per un bel giorno Attilio Bertolucci Un cielo così puro un vento così leggero non so più dove sono dove ero.   O gaggìa nuda, bruna violetta che nel calore fugace appassisci in fretta.   Giorno che te ne vai e non sai nulla di me e della violetta che tanto amo e del…Read more Per un bel giorno/ For one fine day by Attilio Bertolucci

In quale bosco/ In which forest by Pierluigi Cappello

  In quale bosco Pierluigi Cappello Il cielo era verde tra gli aghi dei pini e qui non c’è nessuno, l’umido salito dalla neve si intrama nell’odore dei vestiti bagnati hai stretto per sempre il manico dell’ascia all’altezza dell’intaglio, tre asterischi, le iniziali e una data e la dignità delle tue mani si è svenata…Read more In quale bosco/ In which forest by Pierluigi Cappello

Trucioli #38/ Slivers #38 by Camillo Sbarbaro

  da Trucioli #38 Camillo Sbarbaro Ma, ormai, se qualcuno invidio, è l’albero. Freschezza e innocenza dell’albero! Cresce a suo modo. Schietto, sereno. Il sole, l’acqua lo toccano in ogni foglia. Perennemente ventilato. Tremolio, brillare del fogliame come un linguaggio sommesso e persuasivo! Piú che gli uomini, ho in cuore fisionomie d’alberi. Ci sono alberi…Read more Trucioli #38/ Slivers #38 by Camillo Sbarbaro

San Martino del Carza by Giuseppe Ungaretti

San Martino del Carso Giuseppe Ungaretti Di queste case Non è rimasto Che qualche Brandello di muro Di tanti Che mi corrispondevano Non è rimasto Neppure tanto Ma nel cuore Nessuna croce manca È il mio cuore Il paese più straziato San Martino del Carso Giuseppe Ungaretti Of these homes Nothing is left But the…Read more San Martino del Carza by Giuseppe Ungaretti