Storia universale/World history by Gianni Rodari

  Storia Universale di Gianni Rodari . In principio la Terra era tutta sbagliata, renderla più abitabile fu una bella faticata. Per passare i fiumi non c’erano ponti. Non c’erano sentieri per salire sui monti. Ti volevi sedere? Neanche l’ombra di un panchetto. Cascavi dal sonno? Non esisteva il letto. Per non pungersi i piedi,…Read more Storia universale/World history by Gianni Rodari

Il cielo è di tutti/The sky belongs to everyone by Gianni Rodari

  Il cielo è di tutti  Gianni Rodari  Qualcuno che la sa lunga mi spieghi questo mistero: il cielo è di tutti gli occhi di ogni occhio è il cielo intero. È mio, quando lo guardo. È del vecchio, del bambino, del re, dell'ortolano, del poeta, dello spazzino. Non c'è povero tanto povero che non…Read more Il cielo è di tutti/The sky belongs to everyone by Gianni Rodari

Speranza/Hope by Gianni Rodari

  Speranza Gianni Rodari S'io avessi una botteguccia fatta di una sola stanza vorrei mettermi a vendere sai cosa? La speranza. "Speranza a buon mercato!" per un soldo ne darei ad un solo cliente quanto basti per sei. E alla povera gente che non ha da campare darei tutta la mia speranza senza farla pagare.…Read more Speranza/Hope by Gianni Rodari

Il paese senza errori/The country without errors by Gianni Rodari

  Il paese senza errori Gianni Rodari C’era una volta un uomo che andava per terra e per mare in cerca del Paese Senza Errori. Cammina e cammina, non faceva che camminare, paesi ne vedeva di tutti i colori, di lunghi, di larghi, di freddi, di caldi, di così così: e se trovava un errore…Read more Il paese senza errori/The country without errors by Gianni Rodari

I colori dei mestieri/The colour of labour by Gianni Rodari

    I colori dei mestieri   Gianni Rodari   Io so i colori dei mestieri: sono bianchi i panettieri, s’alzan prima degli uccelli e han farina nei capelli; sono neri gli spazzacamini, di sette colori son gli imbianchini; gli operai dell’officina hanno una bella tuta azzurrina, hanno le mani sporche di grasso: i fannulloni…Read more I colori dei mestieri/The colour of labour by Gianni Rodari

La parola “piangere”/The word “weep” by Gianni Rodari

    La parola "piangere" di Gianni Rodari   Un giorno tutti saremo felici. Le lacrime, chi le ricorderà? I bimbi scoveranno nei vecchi libri la parola "piangere" e alla maestra in coro chiederanno: "Signora, che vuol dire? Non si riesce a capire". Sarà la maestra, una bianca vecchia con gli occhiali d'oro, e dirà…Read more La parola “piangere”/The word “weep” by Gianni Rodari

L’albero dei poveri/The poor man’s tree by Gianni Rodari

      L'albero dei poveri Di Gianni Rodari Filastrocca di Natale, la neve è bianca come il sale, la neve è fredda, la notte è nera ma per i bambini è primavera: soltanto per loro, ai piedi del letto è fiorito un alberetto. Che strani fiori, che frutti buoni oggi sull'albero dei doni: bambole…Read more L’albero dei poveri/The poor man’s tree by Gianni Rodari