Obblio/Oblivion by Arturo Graf

  OBBLIO Arturo Graf Sì pien d’anni son io, benché non anco M’abbia canuto il crine o curvo il dorso, Che a risalir della mia vita il corso La memoria mi trema e mi vien manco. Dentro il mio cor né brama, né rimorso, Nè duol, né sdegno; abbandonato e stanco Giaccio, qual nave in…Read more Obblio/Oblivion by Arturo Graf