Mario Luzi: Ma dove/ But where

“It’s no longer here,” insinuates a voice startling me/ “the heart of your town” Ma dove Mario Luzi "Non è più qui" insinua una voce di sorpresa "il cuore della tua città" e si perde nel dedalo già buio se non fosse una luce piovosa di primavera in erba visibile al di sopra dei tetti…Read more Mario Luzi: Ma dove/ But where

Palma by Mario Luzi

  PALMA Mario Luzi Ombre mute appoggiate alle campagne - a ognuno il suo Viaggio – ove all’unisono nella voce dei rivi tra le canne intimamamente avvengono I crepiscoli. Presto ad Eco ferita cadrà il dardo pungente nella polvere. Già vinta, sicura di non essere che un tardo rimpianto della vita, allora, estinta la speranza,…Read more Palma by Mario Luzi

Linfe/ Lymphae by Mario Luzi

  Linfe   Mario Luzi Quiete, maturità impende dal cielo. Non più io, sono gli alberi felici che parlano e le rose e le acque vive nei salti, e le città sublimi dove salgono i sentieri. E quest'ora eternamente propizia che rimane da vivere, nel sole alta e sempre futura. Ma dovunque mi tragga il…Read more Linfe/ Lymphae by Mario Luzi

Giardini/ Gardens by Mario Luzi

  Giardini   Mario Luzi E di visi una nuvola errabonda tra gli alberi notturni senza pace negli intimi cammini ti seconda ancora, e ancora tace, terra, quando il tuo lume languisce, nelle chiostre appena il vento mormora; e l’eterno respiro delle fonti segue la muta schiera ove la portano i neri passi labile e…Read more Giardini/ Gardens by Mario Luzi

Vita fedele alla vita/Life true to life by Mario Luzi

Vita fedele alla vita Mario Luzi La città di domenica sul tardi quando c'è pace ma una radio geme tra le sue moli cieche dalle sue viscere intertie e a chi va nel crepaccio di una via tagliata netta tra le banche arriva dolce fino allo spasimo l'umano appiattato nelle sue chiaviche e nei suoi…Read more Vita fedele alla vita/Life true to life by Mario Luzi

Vorrei arrivare al varco/I would like to reach the threshold by Mario Luzi

  Vorrei arrivare al varco Mario Luzi Vorrei arrivare al varco con pochi essenziali bagagli, liberato da molti inutili, inerziali pesi e zavorre di cui l'epoca tragica e fatua ci ha sovraccaricato, noi uomini. E vorrei passare questa soglia Sostenuto da poche, sostanziali acquisizioni di scienza e pensiero e dalle immagini irrevocabili per intensità e…Read more Vorrei arrivare al varco/I would like to reach the threshold by Mario Luzi

Uccelli/Birds by Mario Luzi

  Uccelli Mario Luzi il vento è un'aspra voce che ammonisce per noi stuolo che a volte trova pace e asilo sopra questi rami secchi. E la schiera ripiglia il triste volo, migra nel cuore dei monti, viola scavato nel viola inesauribile, miniera senza fondo dello spazio. Il volo è lento, penetra a fatica nell'azzurro…Read more Uccelli/Birds by Mario Luzi

Frammento/Fragment by Mario Luzi

  Frammento Mario Luzi . Scocca un fulmine bianco di delizia Sopra i campi e la sera si propaga. Eco piange solenne ai tabernacoli. Fragment Mario Luzi . A lightning bolt strikes white with delight Over the fields and the evening unfurls. Echo cries solemn at the tabernacles. . Translation ©Matilda Colarossi I have come…Read more Frammento/Fragment by Mario Luzi

Vento e grana/Wind and grain by Mario Luzi

    VENTO E GRANA   Mario Luzi   Là nei campi distesi un’acqua luce dove l’alta città vibra riflessa con le torri e le statue: ci conduce l’infanzia sempre lei, sempre la stessa   età sotto le stesse bianche mura. Ma gli sguardi derivano più lenti nel cielo dove l’albero matura anticamente i suoi…Read more Vento e grana/Wind and grain by Mario Luzi

Memoria di Firenze/Memory of Florence by Mario Luzi

Memoria di Firenze   di Mario Luzi   E quando resistevano sulla conca di bruma le tue eccelse pareti sofferenti nella luce del fiume tra i monti di Consuma, più distinto era il soffio della vita intanto che fuggiva; e là dove sovente s'ascoltava dai battenti socchiusi delle porte origlianti la luna la tua voce…Read more Memoria di Firenze/Memory of Florence by Mario Luzi

La notte lava la mente/The night cleanses the mind by Mario Luzi

  La notte lava la mente   Mario Luzi   La notte lava la mente.   Poco dopo si è qui come sai bene, file d'anime lungo la cornice, chi pronto al balzo, chi quasi in catene.   Qualcuno sulla pagina del mare traccia un segno di vita, figge un punto. Raramente qualche gabbiano appare.…Read more La notte lava la mente/The night cleanses the mind by Mario Luzi

Nulla di ciò che accade e non ha volto/Nothing which comes to pass and has no face by Mario Luzi

Nulla di ciò che accade e non ha volto. Di Mario Luzi . Nulla di ciò che accade e non ha volto e nulla che precipiti puro, immune da traccia, percettibile solo alla pietà come te mi significa la morte. Il vento ricco oscilla corrugato sui vetri, finge estatiche presenze e un oriente bianco s'esala…Read more Nulla di ciò che accade e non ha volto/Nothing which comes to pass and has no face by Mario Luzi

Natura/Nature by Mario Luzi

Natura Di Mario Luzi La terra e a lei concorde il mare e sopra ovunque un mare più giocondo per la veloce fiamma dei passeri e la via della riposante luna e del sonno dei dolci corpi socchiusi alla vita e alla morte su un campo; e per quelle voci che scendono sfuggendo a misteriose…Read more Natura/Nature by Mario Luzi

Questa felicità/This joy by Mario Luzi

Questa felicità di Mario Luzi Questa felicità promessa o data m'è dolore, dolore senza causa o la causa se esiste è questo brivido che sommuove il molteplice nell'unico come il liquido scosso nella sfera di vetro che interpreta il fachiro. Eppure dico: salva anche per oggi. Torno torno le fanno guerra cose e immagini su…Read more Questa felicità/This joy by Mario Luzi