La pietra e l’acciarino/The flint and the steel by Leonardo da Vinci

      La pietra focaia e l’acciarino   Leonardo da Vinci   La pietra, essendo battuta dall’acciarolo del foco, forte si maravigliò, e con rigida voce disse a quello: “Che presunzio ti move a darmi fatica? Non mi dare affanno, che tu m’hai colto in iscambio. Io non dispiacei mai a nessuno”. Al quale…Read more La pietra e l’acciarino/The flint and the steel by Leonardo da Vinci

La pulce/The flea by Leonardo da Vinci

    La pulce Leonardo da Vinci   Dormendo il cane sopra la pelle di un castrone, una delle sue pulci, sentendo l’odore della unta lana, giudicò quello doversi essere loco di migliore vita e più sicura da’ denti e unglia del cane che pascersi del cane, e sanza altro pensieri, abbandonò il cane, e,…Read more La pulce/The flea by Leonardo da Vinci

Leonardo da Vinci: Il salice, la gazza e i semi della zucca/The willow, the magpie and the pumpkin seeds

Il salice, la gazza e i semi della zucca   Leonardo da Vinci   Il misero salice, trovandosi non potere fruire il piacere di vedere i sua sottili rami fare ovver condurre alla desiderata grandezza e dirizzarsi al cielo – per cagione della vite e di qualunche pianta li era visina, sempre elli era storpiato…Read more Leonardo da Vinci: Il salice, la gazza e i semi della zucca/The willow, the magpie and the pumpkin seeds

Scritti/Writings by Leonardo da Vinci

      PROEMI Leonardo da Vinci     6. Proemio.   So bene che, per non essere io litterato, che alcuno prosuntuoso gli parrà ragionevolmente potermi  biasimare coll'allegare io essere omo sanza lettere. Gente stolta! Non sanno questi tali ch'io potrei, sì come Mario rispose contro a' patrizi romani, io sì rispondere, dicendo: «Quelli…Read more Scritti/Writings by Leonardo da Vinci

L’amico e il maldicente/The friend and the gossipmonger by Leonardo da Vinci

    L’amico e il maldicente Leonardo da Vinci Uno lasciò lo usare con uno suo amico, perché quello spesso li diceva male delli amici sua. Il quale lasciato l’amico, un dì, dolendosi collo amico, e dopo il molto dolersi, lo pregò che gli dicesse quale fusse la cagione che lo avessi fatto dimenticare tanta…Read more L’amico e il maldicente/The friend and the gossipmonger by Leonardo da Vinci

La scimmia e l’uccellino/The monkey and the hatchling by Leonardo da Vinci

    La scimmia e l’uccellino     di Leonardo da Vinci     Trovando la scimia un nidio di piccioli uccelli, tutta allegra appressatasi a quelli, e quali essendo già da volare, ne potè solo pigliare il minore. Essendo piena di allegrezza, con esso in mano se n’andò al suo ricetto; e cominciato a considerare…Read more La scimmia e l’uccellino/The monkey and the hatchling by Leonardo da Vinci

Il rasoio vanitoso e borioso/The vain and arrogant razor by Leonardo Da Vinci

Il rasoio vanitoso e borioso di Leonardo Da Vinci     Uscendo un giorno il rasoio di quel manico col quale si fa guaina a sé medesimo, e postosi al sole, vide lo sole ispecchiarsi nel suo corpo: della qual cosa prese somma groria, e rivolto col pensiero indirieto, cominciò con seco medesimo a dire:…Read more Il rasoio vanitoso e borioso/The vain and arrogant razor by Leonardo Da Vinci