Giorgio Bassani: Paraphrasing Engels

Parafrasando Engels Giorgio Bassani Tutto ciò che esiste è degno di perire recito fra me e me parafrasando Engles . Ed ecco nel rosso deserto crepuscolo appena dopo Bologna ecco quasi subito volando io continuamente in discesa lungo il diritto asfalto laggiù verso il buio il silenzio la solitudine . eccola là già in vista…Read more Giorgio Bassani: Paraphrasing Engels

Giorgio Bassani: L’odore del fieno/ The scent of hay – “The years of the stories”

  Gli anni delle storie Giorgio Bassani  On ne peut offrir que le moi. Sinon, tout ce qu’on nomme offrand n’est pas autre chose qu’une etiquette posée sur une revanche du moi. Simone Weil 1. Lida Mantovani, la prima delle Storie ferraresi, ebbe una gestazione estremamente laboriosa. La abbozzai nel ’37, ventunenne, ma, negli anni…Read more Giorgio Bassani: L’odore del fieno/ The scent of hay – “The years of the stories”

On fascism: Pertini, Bobbio, Bassani, Calvino, Pasolini, Gramsci, Calamandrei…

"The twenty years of fascism was not, as some unmindful wretch would like to think, twenty years of order and national greatness: it was twenty years of disgraceful illegality, humiliation, moral corrosion, daily suffocation, silent and subterranean moral disgregation." - Piero Calamandrei Sandro Pertini Il fascismo per me non può essere considerato una fede politica.…Read more On fascism: Pertini, Bobbio, Bassani, Calvino, Pasolini, Gramsci, Calamandrei…

Giuseppe Magurno: Places, and the sense of place in the narrative of Giorgio Bassani

  Luoghi, e senso dei luoghi nella narrativa di Giorgio Bassani Giuseppe Magurno Il tema dei luoghi è sicuramente centrale nella narrativa di Giorgio Bassani (1916-2000), «uno scrittore da ritrovare» dopo le incomprensioni critiche dei primi anni Sessanta, in tempi di neoavanguardia e di sperimentalismo. Ed è centrale non soltanto in chiave identitaria e antropologica, se…Read more Giuseppe Magurno: Places, and the sense of place in the narrative of Giorgio Bassani

Giorgio Bassani: Assoluto/ Absolute

  Assoluto Giorgio Bassani   Lo Spirito, l’Amore, anche come semplice prodotto di un meccanismo esistono di per sé ben al di là del nostro ventre e del nostro cuore continuano imperterriti a lasciare che niente sia sempre e solo avuto a rappresentare un valore assoluto l’unico davvero esistente Absolute Giorgio Bassani   The Spirit,…Read more Giorgio Bassani: Assoluto/ Absolute

Gli ex fascistoni di Ferrara/ The ex-fascists of Ferrara by Giorgio Bassani

GLI EX FASCISTONI DI FERRARA Giorgio Basani Gli ex fascistoni di Ferrara invecchiano alcuni di quelli che nel '39 mostravano di non più ravvisarmi traversano mi buttano come a Geo le braccia al collo gaffeurs incontenibili sospirano eh voi propongono dopo la dolorosa pacca sulla spalla mancina l'agape casalinga che alfine consenta alla monumental mummy…Read more Gli ex fascistoni di Ferrara/ The ex-fascists of Ferrara by Giorgio Bassani

Racial laws by Giorgio Bassani

Le leggi razziali Giorgio Bassani La magnolia che sta giusto nel mezzo del giardino di casa nostra a Ferrara è proprio lei la stessa che ritorna in pressoché tutti i miei libri. La piantammo nel ‘39 pochi mesi dopo la promulgazione delle leggi razziali con cerimonia che riuscì a metà solenne e a metà comica…Read more Racial laws by Giorgio Bassani

You ask me why and when by Giorgio Bassani

  MI CHIEDI PERCHÈ MAI E QUANDO GIORGIO BASSANI Mi chiedi perché mai e quando ti rispondo che è stato così accorgermi semplicemente in un tardo pomeriggio qualsiasi poniamo – giacché non è nemmeno detto – d’ottobre del modo come la luce del sole colpiva il roseo impervio fianco sud-ovest di palazzo Sacchetti - colpiva…Read more You ask me why and when by Giorgio Bassani

Sogno/Dream by Giorgio Bassani

    Sogno   di Giorgio Bassani     Ho visto in sogno mio padre: «Tu qui?» Timido e triste rideva: «Non vieni?» O rive, o infanzia, o frangenti sereni, voi tornavate, nel calante dì?   Tutto tornava. Eppure vano, oh fu, al nembo che vi spense, onde fulgenti, contendere e alla rena i lievi,…Read more Sogno/Dream by Giorgio Bassani

The most beautiful opening paragraphs

  E’ l’anniversario di una settimana straziante. Un anno fa, di questi giorni, sono stato sul punto di compiere quel gesto che inconsciamente mi si riproduce nell’immaginazione quando penso al mio peccato – il gesto della mia mano che si alza armata contro di me. Mi rivedo disteso sul letto col viso rivolto al muro…ogni…Read more The most beautiful opening paragraphs