“Writers, conservatives, and the cunning” in the works of Giuseppe Prezzolini

Coloro che vivono intimamente non leggono mai i grandi autori ma stanno loro in compagnia, ci conversano, li prendono a tu per tu, li trattan come vecchi amici e quasi quasi sarebbero capaci di dire : il tale l’accetto la sera a casa, ma non l'invito a colazione, il tale altro lo chiamo sempre quando vado…Read more “Writers, conservatives, and the cunning” in the works of Giuseppe Prezzolini